Cose da trogloditi

Per un senso civico più sviluppato, ricordo che qualsiasi discriminazione è cosa da troglodita. Stare connessi solo criticando il prossimo è un sintomo lapalissiano delle pulsioni di chi critica: non è altro che la proiezione sul prossimo delle cose percepite come mancanti. I trogloditi si ridicolizzano e – per non sentirsi soli – tendono aContinua a leggere “Cose da trogloditi”

Il maltrattamento dei minori, indice regionale – CESVI

Maltrattamento dei minori, indice regionale – CESVI Il 05/06/2018 si è tenuta una importante riunione alla Camera sull’argomento: un’amica che si occupa di comunicazione etica vi ha preso parte mentre alcuni di noi, con grande trasporto, hanno curato l’hashtag #LiberiTutti alimentando una sorta di diretta Twitter. Con determinazione sono riuscita a fare Tweet e Retweet, aggiungendomiContinua a leggere “Il maltrattamento dei minori, indice regionale – CESVI”

Un’Odissea

Io non sarò perfetta (di fatti sono umana, anche io sbaglio in buona fede) ma provo un’avversione discreta verso coloro che – nella vita – si fanno sempre le leggi per conto proprio. Ritengo sia esattamente questo malcostume, tipico dell’italiano medio, ad averci ridotti così tanto male. Una nazione che si è completamente trasformata inContinua a leggere “Un’Odissea”

Tutto cambia, è un attimo, una svista

Dimmi che m’hai pensata e che m’hai desiderata. Anche se è una finzione: dillo. Parla. Taci. Facciamo l’amore. Parlami di nuovo come quella sera. Prendimi ancora. Mi vuoi? *** Questo mi auguravo fino a ieri mattina. Ancora lo volevo nonostante tutto. Ma, adesso, anche no. In verità lo avrei voluto se tu fossi stato lo stesso.Continua a leggere “Tutto cambia, è un attimo, una svista”

La metafora del viaggio

[ A Quentin Shish Photography ] “Prima del viaggio” […] E ora che ne sarà del mio viaggio? Troppo accuratamente l’ho studiato senza saperne nulla. Un imprevisto è la sola speranza. Ma mi dicono che è una stoltezza dirselo. Eugenio Montale – da “Satura” *** La vita quotidiana è la metafora d’un viaggio: penso cheContinua a leggere “La metafora del viaggio”

Immersa – o anche immensa?

Una figlia del mare prende fiato e via _ immersa nell’acqua come nuotasse _ la testa che trapassa l’onda immensa _ il corpo resta ormeggiato al molo _ non sia mai l’alligatore lasci la palude _ e traccio linee__ __ __ __ __ _ alcuni vedono solo dei contorni _ altri si riconoscono in sottrazioni _ pochi unendoleContinua a leggere “Immersa – o anche immensa?”

Quelli senza

“Ci sono amori che devono superare ostacoli, difficoltà, avversari, enigmi.” Haruki Murakami Sono gli amori dove – solitamente – è tutto inutile, tutto. Perchè stancano tutte queste energie spese per il nulla. Sono quelle situazioni dove non fai che dire sì, solo perchè non sai e non vuoi discutere, finchè dirai no, scusami, non ci sonoContinua a leggere “Quelli senza”