Volere volare [a Crì]

Opera di Cristina Bove; Silloge di una mentelettrica Ci sono silenzi e silenzi. Alcuni contengono il nulla – vuoto cosmico, distanza siderale – ma altri contengono a fatica il tutto. A noi, almeno – il privilegio e il dono – di provare a comprenderli. Volere volare si può – ma non è gioco facile –Continua a leggere “Volere volare [a Crì]”

Oggi mi sento sdoppiata

Tela by Angela Caldarulo – riproduzione di Souzanne Valadon – volto Paola Cingolani Un déjà-vu che non m’è sconosciuto – e infinite carambole nell’ignoto – Alors, madame, ça va sans dire! Merci beaucoup, mon ami. À bientôt! Oggi mi sento sdoppiata e salto – spilloni capelli immagini volto – così com’era Souzanne ispiratrice mille e più visioniContinua a leggere “Oggi mi sento sdoppiata”

Un po’ Pinocchio, un po’ Gregor e tanta Paola

Presi il largo Mancavano approdi molo incerto “Manca il kigo Non c’è la tempistica il qui e l’ora” La metafora Non testo narrativo ecco lo sbaglio Voi non sapete Né ora e né mai del coccodrillo Come Pinocchio Nella mia favola non la balena Pinocchio aveva la balena, Gregor Samsa diventò scarafaggio, chi ha dettoContinua a leggere “Un po’ Pinocchio, un po’ Gregor e tanta Paola”

Una donna viola

Un documento prodotto sul vecchio sito Epilepsynow da chi curava “Epilessia e gravidanza” (io) e datato 2004, materiale fornitomi dall’allora Presidente ILAE (International League Against Epilepsy), Leader for Chemists, Prof. Avanzini.   Per dire come – secondo me – questo “attuale” studio* francese, secondo il quale il Depakin (valproato di sodio) è teratogeno, è soloContinua a leggere “Una donna viola”