“Cammina e respira”

Francesca Woodman Photography L’incessante percorso così rocambolesco e travagliato _ con soste brevissime pur di tirare più fiato _ ci obbliga a scegliere quando come dove orientarci meglio e proseguire ** alle volte si fa buio troppo per restare c’è carenza di visuale ** è come se un turbine ventoso avesse spazzato via le tracceContinua a leggere ““Cammina e respira””

“Non devi preoccuparti”

Ho sempre avuto grandissima fede nelle coincidenze e sono proprio convinta di come _ dagli imprevisti _ emergano le personalità nel modo più leggibile _ cadono le maschere tutte _ è caduta anche la tuacosì ogni coincidenza l’accolgo come fosse un respiro come un sussurro come un dono fra ciò che posso e ciò cheContinua a leggere ““Non devi preoccuparti””

“La cosa mi sfugge”

L’amore è un’ipoteca senza certezza alcuna _ ma la vita, infondo, non è affatto differenteperché l’incertezza accomuna tutti, sempre _ la cosa mi sfugge e sfugge a chiunque se relazionarsi è fonte di dubbi restare soli è altrettanto causa di domande ***chiedersi tante cose significa voler crescere ma non è una gara e non c’èContinua a leggere ““La cosa mi sfugge””

“L’impianto s’è guastato, è attivo il salvavita”

Manco. All’improvviso è successo. E ho preso _ inavvertitamente _ a non riuscire a ritrovarmi più neppure cercandomi bene neppure da sola neppure per me _ infondo è un limbo salvifico _ scattato da solo automaticamente una mente automatica come farebbe un salvavita prima che l’impianto elettrico possa fondersi completamente a causa di una qualcheContinua a leggere ““L’impianto s’è guastato, è attivo il salvavita””

“L’importanza di una spiaggia”

L’importanza di approdare su una spiaggia sicura _ ma che non sia definita l’ultima è d’obbligo _ mi impone di fondere ragione e sentimentalismi smancerie da quattro soldi e foglie morte _mai _ _ la mia necessità è una certezza _ magari piccola. Così mi siedo sulla rena umida vestita di lustrini e di paillettesContinua a leggere ““L’importanza di una spiaggia””

“Il peso dell’aria”

La pressione atmosferica stabilisce il peso dell’aria _ pensa _ sembra sia immateriale ma a spingere con un solo dito su di una superficie a scelta si calcola un peso specifico _ circa un chilo _ ricorda sempre e per sempre il peso dell’aria che respiri il peso di ciò che confermi il peso diContinua a leggere ““Il peso dell’aria””