“Come non riderne?” – Stefano Benni

Fotografia Archivio Mario Giacomelli Sbirciando la Treccani leggo così – empatìa s. f. [comp. del gr. ἐν «in» e -patia, per calco del ted. Einfühlung (v.)]. – In psicologia, in generale, la capacità di comprendere lo stato d’animo e la situazione emotiva di un’altra persona, in modo immediato, prevalentemente senza ricorso alla comunicazione verbale. Più in partic., il termine indicaContinua a leggere ““Come non riderne?” – Stefano Benni”

Quando la poesia ha una dimensione umana: Franco Arminio / Opera di Paola Tornambè

FOTO I Thanks to Paola Tornambè Art – OTTO Gallery La prima cosa è ringiovanire.Non è detto che a sessant’annisei più vecchio che a trenta.L’usura del corpo è poca cosarispetto all’usura dell’anima.Non ti salvi con le tisane,non ti salvi evitando la carne,non ti salvi facendo ginnastica:quello che ti serve è fiorirecome fa una rosa,come faContinua a leggere “Quando la poesia ha una dimensione umana: Franco Arminio / Opera di Paola Tornambè”

“Non tutte le cose che contano per te interessano gli altri”

FOTO I Mario Giacomelli – IT – 1965 /1970 – STILL LIFE, NATURE MORTE Oggi voglio scrivere una cosa importante – apparentemente semplice – ma certamente non così scontata come crediamo. Cosa c’è alla base dei fraintendimenti, ce lo siamo mai chiesti?Un errore di comunicazione, un modo di intendere la vita differente, dissimile, diseguale, distonico.Continua a leggere ““Non tutte le cose che contano per te interessano gli altri””

“C’è poco più del niente da trasformare in tutto”

Mario Giacomelli: Infinity and new beginnings – Italian Ways C’è quello che viene riposto nel soffitto della finzione dove resta relegato _ in compagnia dell’indifferenza _ e dura tutto per decenni poi l’individuo diventa adulto da sé allora si accorge com’è che funziona si toglie di dosso il marchio scarlatto imparando ad accettare la suaContinua a leggere ““C’è poco più del niente da trasformare in tutto””