“Destino sì, ma anche alibi” – Arthur Schopenhauer

GUY BOURDIN PHOTO “Quello che la gente comunemente chiama destino è costituito per lo più dalle proprie stupide gesta.” Arthur Schopenhauer Quanta gente è avvezza ad avere alibi pronti all’uopo, chiamandoli comunemente destino, quasi ci fosse una trama particolarmente straziante, scritta in esclusiva per loro?Già, sono sempre vittime sacrificali – artefici di scelte sbagliate mai – neppureContinua a leggere ““Destino sì, ma anche alibi” – Arthur Schopenhauer”

“Per progredire è necessario lasciarsi tutto alle spalle” – Haruki Murakami

“La foresta non mi ispira più paura. Imparo che ha le sue regole, le sue usanze. Ora che ho smesso di aver paura, comincio a vederle, a notare le modalità con cui si ripetono, fino a farle mie. Con me non ho più niente. Né la vernice spray che fino a poco fa mi sembravaContinua a leggere ““Per progredire è necessario lasciarsi tutto alle spalle” – Haruki Murakami”

Perché Mário Raul de Morais Andrade viene definito “Il poeta del tempo prezioso”

Ho contato i miei anni ed ho scoperto che ho meno tempo da vivere da qui in avanti di quanto non ne abbia già vissuto.Mi sento come quel bambino che ha vinto una confezione di caramelle e le prime le ha mangiate velocemente, ma quando si è accorto che ne rimanevano poche ha iniziato adContinua a leggere “Perché Mário Raul de Morais Andrade viene definito “Il poeta del tempo prezioso””