“Nulla è più indomito dei desideri” – Alessandro Baricco

“Poi non è che la vita vada come tu te la immagini. Fa la sua strada. E tu la tua. E non sono la stessa strada. Così, io non è che volevo essere felice, questo no. Volevo salvarmi, ecco: salvarmi. Ma ho capito tardi da che parte bisognava andare: dalla parte dei desideri. Uno siContinua a leggere ““Nulla è più indomito dei desideri” – Alessandro Baricco”

“Una vita di qualità merita più d’ogni longevità” – Seneca

Photography by Paola Totnambè – “Scorre, il tempo scorre” La brevità è la condizione di ogni esistenza. Rispetto alla durata del mondo, è breve anche la vita di un Nestore o di una Sattia, la quale ultima fece scrivere sulla sua tomba che era vissuta novantanove anni. Ecco una che si vanta della sua lungaContinua a leggere ““Una vita di qualità merita più d’ogni longevità” – Seneca”

“Certe leggerezze pesano come macigni” – Milan Kundera

[…] Un dramma umano si può sempre esprimere con la metafora della pesantezza. Diciamo, ad esempio, che ci è caduto un fardello sulle spalle. Sopportiamo o non sopportiamo questo fardello, sprofondiamo sotto il suo peso, lottiamo con esso, perdiamo o vinciamo. Ma che cos’era successo in realtà a Sabina? Niente. Aveva lasciato un uomo perchéContinua a leggere ““Certe leggerezze pesano come macigni” – Milan Kundera”

“Un madrigale profondo” – Octavio Paz

Più trasparentedi quella goccia d’acquatra le dita del rampicanteil mio pensiero tende un ponteda te stessa a te stessa                                         Guardatipiù reale del corpo che abitiferma in mezzo alla mia fronte Sei nata per vivere in un’isolaContinua a leggere ““Un madrigale profondo” – Octavio Paz”

“La grandezza è nelle cose semplici” – Arthur Schopenhauer

Josef Sudek Photography “La storia ci dice la vita dei popoli e non sa raccontarci che guerre e rivolte […]. E così la vita di ogni individuo è una continua lotta, e non solo la lotta metafisica col bisogno o con la noia, ma anche la lotta reale con gli altri individui. Egli trova ad ogniContinua a leggere ““La grandezza è nelle cose semplici” – Arthur Schopenhauer”

“Nel fiume del divenire, il genio oltrepassa limiti spazio-temporali” – Hermann Hesse

“Ho avuto pensieri e princìpi. Tante volte ho sentito in me il sapere, per un’ora o per un giorno così come si sente la vita nel proprio cuore. […] Ma questo è un pensiero che ho trovato io: la saggezza non è comunicabile. La saggezza che un dotto tenta di comunicare ad altri, ha sempreContinua a leggere ““Nel fiume del divenire, il genio oltrepassa limiti spazio-temporali” – Hermann Hesse”

“Essere lungimiranti per vedere oltre trovando sintesi” – Zygmunt Bauman

LORENZO CICCONI MASSI – Copyright “La parola comunità esala una sensazione piacevole, qualunque cosa tale termine possa significare (…) Le compagnie e le società possono anche essere cattive, la comunità no. La comunità è sempre una cosa buona.” Zygmunt Bauman Essere insieme, unire le idee addivenendo ad una sintesi costruttiva: mai avere timore dell’altro. MiContinua a leggere ““Essere lungimiranti per vedere oltre trovando sintesi” – Zygmunt Bauman”

“Destino sì, ma anche alibi” – Arthur Schopenhauer

GUY BOURDIN PHOTO “Quello che la gente comunemente chiama destino è costituito per lo più dalle proprie stupide gesta.” Arthur Schopenhauer Quanta gente è avvezza ad avere alibi pronti all’uopo, chiamandoli comunemente destino, quasi ci fosse una trama particolarmente straziante, scritta in esclusiva per loro?Già, sono sempre vittime sacrificali – artefici di scelte sbagliate mai – neppureContinua a leggere ““Destino sì, ma anche alibi” – Arthur Schopenhauer”

“Ragionando sugli affetti” – Massimo Gramellini

“Gli affetti dell’infanzia si imprimono nel cuore come tatuaggi indelebili. Quando sembrano morti sono solo svenuti. E possono riprendere a vivere senza bisogno di troppe spiegazioni.” Massimo Gramellini Ragionando sugli affetti sono portata a pensare che quelli della nostra infanzia ci restano tatuati addosso, sul cuore, ché soltanto il cuore li percepisce e li trasmette all’anima di ognuno di noi,Continua a leggere ““Ragionando sugli affetti” – Massimo Gramellini”

“Come bambini che giocano con i soldatini” – J. Saramago

“Chiaro che siamo in guerra, ed è una guerra di accerchiamento, ognuno di noi assedia l’altro ed è assediato, vogliamo abbattere le mura dell’altro e mantenere le nostre, l’amore verrà quando non ci saranno più barriere, l’amore è la fine dell’assedio.” J. Saramago – da “Storia dell’assedio di Lisbona” Come tanti bambini che giocano allaContinua a leggere ““Come bambini che giocano con i soldatini” – J. Saramago”