Babbo Natale in crisi è choosy

Babbo Natale è senza tempo e, come ogni figura eternamente giovane, assolutamente “choosy”… ora si usa questo termine a voler significare schizzinoso. Diciamolo: già si rompe così tanto le scatole di tutti gli auguri forzati che fortuna gli tocca il turno solo una volta all’anno. Fin qui è stato furbo. Secondo me deve essere unContinua a leggere “Babbo Natale in crisi è choosy”

Non mi amare, perfavore!

Finalmente è notte tarda: il buio ed il silenzio sono sempre complici fidati per quelli come lei. La tazza è appoggiata sulla scrivania, accanto al posacenere, vicino al pc. Tutto tace, tranne la pioggia che è diventata un suono dolce. In questi giorni ha visto attorno a sè situazioni disparate – apparentemente – ma uniteContinua a leggere “Non mi amare, perfavore!”

Mai dire mai: ma non è un film di 007

Nella vita ci sono gli opposti. La vita è fatta di opposti. Alcuni resteranno sempre distanti. Altri saranno comunque vicini. Pochissimi non ti abbandoneranno mai, neanche se lasciano questa terra. Intanto tu vivi e – come per magia – il mistero ti accompagna: mai potrai dire mai. Anche quando pensi che tutto è ormai lontano,Continua a leggere “Mai dire mai: ma non è un film di 007”

Il giusto verbo pullula on line

Lei ha pensato subito al post di una scrittrice: Laura Costantini. Pensa più che mai quanto sia calzante ciò che la Costantini ha scritto. La rete, in special modo facebook, è tutto un pullulare di decaloghi del personaggio perfetto, dove ognuno detta le proprie regole proclamandole come il Verbo assoluto: “Non c’è altra verità alContinua a leggere “Il giusto verbo pullula on line”

Il languore di un circo prima o dopo lo spettacolo

“Vita di un uomo” di Giuseppe Ungaretti è uno dei libri che lei tiene sul suo comodino: l’opera omnia del suo autore preferito la accompagna da sempre. Ogni sua sensazione forte le rievoca alcuni versi. Basta che rifletta e la ritrova riportando alla mente quelle rime. Non va bene che non dorma, non le faContinua a leggere “Il languore di un circo prima o dopo lo spettacolo”

Vituperio del linguaggio

Hanno demolito ogni canone del nostro linguaggio, stravolto l’alfabeto, azzerato la grammatica e parlano di Dante Alighieri! Questo lei pensava, leggendo inorridita un blog. Oggi, stare sul Social Network, sembra non sia più abbastanza: ci si costruisce un blog, ci si improvvisa scrittori, ci si autoproclama autori. Non importa se non si è mai scrittoContinua a leggere “Vituperio del linguaggio”