“L’idea degli altri”

L’idea degli altri riguardo la tua esistenza è condizionante e ossessiva, direi una sorta di psicosi che credono di poter trasferire su di te attraverso il tentativo – spesso bieco e meschino – di monopolizzarti l’identità nel quotidiano. Vorrebbero forgiare la tua immagine a loro piacimento.
Meccanismo compulsivo – ossessivo, nel caso di non consapevole coercizione, la quale – di fatto – rappresenta un limite intollerabile.

Un esempio facile: sei stanca, vieni da un periodo difficile, hai fatto 1.200 km in meno di una giornata, non riesci a riposare perché, appena arrivata, trovi un altro drammatico episodio.
Sì, è mancata tua zia, ennesima doccia fredda in una settimana.
Corri dalla famiglia, vai velocemente dove sai che devi (e dove vuoi essere), esci e ti lanci verso la solita clinica per l’ultimo controllo col morale a terra. Terminato il controllo vedi tua madre che armeggia col suo smartphone: chiami il meccanico, la macchina è là, nel parcheggio della clinica.
Rintracci tua figlia, riesci ad arrivare a casa dopo un giro a dir poco rocambolesco e ti concedi un crollo di un’ora. J’accuse!

L’idea degli altri (che hai anche avvertito precedentemente) è quella di un bel processo sommario.
Leggi un messaggio secondo il quale tu saresti stata “distante” un paio di giorni perché sei una persona menefreghista. Esatto: tu non hai il diritto di andare ad un funerale, no. Ma come ti permetti? A questo punto ti scatta il nervoso. Acconsenti allo sproloquio – dopo aver dato molte spiegazioni ripetute – poi ti fai un caffè, spegni tutto e dici anche “Sì, hai ragione, sono un mostro, va bene.”

Oh, sia chiaro, prendi un libro in mano: al momento non ti insultano ancora l’intelletto né i libri, né il tuo cane e nemmeno tua figlia. Grande figlia di sua madre, è naturale sia così.


Paola Cingolani
03/08/2021
@lementelettriche

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: