“Come bambini che giocano con i soldatini” – J. Saramago

“Chiaro che siamo in guerra, ed è una guerra di accerchiamento, ognuno di noi assedia l’altro ed è assediato, vogliamo abbattere le mura dell’altro e mantenere le nostre, l’amore verrà quando non ci saranno più barriere, l’amore è la fine dell’assedio.”

J. Saramago – da “Storia dell’assedio di Lisbona”



Come tanti bambini che giocano alla guerra, con i soldatini di plastica – o di piombo – ma sempre una finzione è quella che mettiamo in atto.
Sono molti i vigliacchi, i pusillanimi, i convinti: troppi, assolutamente troppi.
Una forma di adultescenza che possiamo spalmare ampiamente nel nostro consesso sociale e che mi perplime profondamente.

Tutti che si sentono sotto assedio e rinunciano ad essere vivi.
Un mondo pieno zeppo di zombie, di gente che non sapendo amare nega l’esistenza dell’amore pur di non dichiararsi arida e incapace.


E, probabilmente, la loro mancanza è un vuoto cosmico che non verrà mai colmato. Non fino a quando descriveranno come pazzi quelli che – non sentendosi soggiogati da frustrazioni varie – ancora credono a Dante Alighieri, a quell’amore che muove il sole e le altre stelle.

Mi spiace che persone adulte mettano la testa sotto la sabbia: si comportano come struzzi, sono – ai miei occhi – dei poveracci falsamente orbi, un po’ Polifemo e un po’ dinosauro, figure mitologiche, trogloditi che si nascondono dietro belle parole, balle colossali e account Facebook finalizzati alla pesca “a strascico”.
Il paniere bisogna riempirlo per non morire di fame, certo, ma non soltanto di cibo. Va detto.





Paola Cingolani
22/04/2021
@lementelettriche

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: