“La donna risolta e intelligente? Pensateci bene” di Gabriel García Márquez

“Quanti uomini ho sentito dire che desiderano una donna intelligente nella loro vita…Io li incoraggerei a pensarci bene.Le donne intelligenti prendono decisioni da sole, hanno desideri propri e mettono limiti.Tu non sarai mai il centro della loro vita perché questa gira intorno a se stessa.Una donna intelligente non si lascerà manipolare né ricattare.Lei si assumeContinua a leggere ““La donna risolta e intelligente? Pensateci bene” di Gabriel García Márquez”

“C’è poco più del niente da trasformare in tutto”

Mario Giacomelli: Infinity and new beginnings – Italian Ways C’è quello che viene riposto nel soffitto della finzione dove resta relegato _ in compagnia dell’indifferenza _ e dura tutto per decenni poi l’individuo diventa adulto da sé allora si accorge com’è che funziona si toglie di dosso il marchio scarlatto imparando ad accettare la suaContinua a leggere ““C’è poco più del niente da trasformare in tutto””

“Il lettore delle vacanze visto da Italo Calvino”

“I giorni di vacanza cominciano a trascorrere veloci. Il Buon Lettore si trova in ottima forma per fare dello sport, e accumula energie per trovarsi nella situazione fisica ideale per leggere. Dopo pranzo però lo prende una sonnolenza tale, che dorme per tutto il pomeriggio. Bisogna reagire, e a questo proposito giova la compagnia, cheContinua a leggere ““Il lettore delle vacanze visto da Italo Calvino””

“L’educazione emotiva oggi secondo Umberto Galimberti”

Nick Hedges Photography – Newcastle – 1969 “Oggi l’educazione emotiva è lasciata al caso e tutte le statistiche concordano nel segnalare la tendenza, nell’attuale generazione, ad avere un maggior numero di problemi emozionali rispetto a quelle precedenti. E questo perché oggi i giovanissimi sono più soli e più depressi, più rabbiosi e ribelli, più nervosiContinua a leggere ““L’educazione emotiva oggi secondo Umberto Galimberti””

“L’amore ha una sua parsimonia”

Uso con le molle la parola “amore” io _ so che è pericolosa e trae in inganno e non sono disposta a cedervi affatto _ lascio agli altri le loro idee con disinvoltura. Sento di essere persona assai risoluta non mi trascina via il vento del vanto né cedo alle lusinghe da soap opera cheContinua a leggere ““L’amore ha una sua parsimonia””

“Mi dimetto”

Dopo lustri perduti impiegati male spesi inutilmente facendo il niente ecco la decisione vera irremovibile _ sì _ voglio poter avere la considerazione maggiore su di me. E mi dimetto dalla ricerca spasmodica fuorviante ossessiva d’essere soltanto quieta. Paola Cingolani14/03/2021 @lementelettriche

“Ci hanno derubati del tempo”

Fotografia storica appartenente all’Archivio Mario Giacomelli – Le mie Marche – Marzo di pioggia e di vetri dai quali si guarda fuori aspettando che spiova e aspettando che passi _ ché abbia a scoppiare questa bolla di tempo _ svuotata d’ogni presente con un libro fra le mani con il magone addosso come tanti clandestiniContinua a leggere ““Ci hanno derubati del tempo””

“Odiare stanca” – Haruki Murakami

“Mi sono stancato di vivere odiando qualcuno, disprezzandolo, portandogli rancore. Mi sono stancato di vivere senza amare nessuno. Non ho un amico, nemmeno uno. E soprattutto non posso amare me stesso. Sai perché? Perché sono incapace di amare gli altri. Ed è soltanto amando gli altri, ed essendo amati, che si impara ad amare seContinua a leggere ““Odiare stanca” – Haruki Murakami”

“Non si può definire la magia di certe arti” – Eugenio Montale / Paola Tornambè Photo

Opera dell’artista italiana Paola Tornambè esposta a Londra – The Holy Art – “Che cos’è una poesia lirica? Per conto mio non saprei definire quest’araba fenice, questo mostro, quest’oggetto determinatissimo, concreto, eppure fatto di parole, questa strana convivenza della musica e della metafisica, del ragionamento e dello sragionamento, del sogno e della veglia”. Eugenio MontaleContinua a leggere ““Non si può definire la magia di certe arti” – Eugenio Montale / Paola Tornambè Photo”

#LibreriamoPerLeDonne – Autori e pensieri del web a confronto

“La madre” – Autoritratto di Rita Santanatoglia – Alìta Art “Noi donne rappresentiamo il 50% della popolazione e le madri dell’altro 50%. Cari uomini, guardatevi intorno: ci sono donne dappertutto. Avete veramente bisogno dell’8 Marzo per ricordarvi che le donne esistono?” (Lucina Di Meco) Cercando nel web non ho potuto resistere: questa frase mi èContinua a leggere “#LibreriamoPerLeDonne – Autori e pensieri del web a confronto”