“Un buongiorno come tanti”

Ogni buongiorno è ancora così
con l’ennesimo caffè in mano
semplicemente incapaci
sperando di rianimarci
restiamo
sperduti
sparuti
sparsi
spersi
pesti
come fossimo della confettura
_ dei barattoli sottovuoto spinto
o gli avanzi d’un qualche scaffale
che nessuno voleva comprare _
ci hanno rifiutati anche gratis
e non ci si sceglie più
neanche per regalo.

Alcuni si sentono ancora in vita
_ se non completamente quasi
o almeno tentano di esistere _
cercano di comunicare
si rivolgono agli amici
danno un cenno
un segnale
un fiato
e _ magari _ chi ascolta sorride.





Paola Cingolani
29/03/2021
@lementelettriche


Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: