“Se vuoi evolvere devi stare sveglia”

Saul Leiter Photo – On the passenger times


Mi hanno chiesto milioni di volte quale fosse il mio sogno nel cassetto: una metafora buffa, irreale, proprio come quella dello scheletro nell’armadio.

Nei miei _ tanti _ cassetti c’è della biancheria, dell’abbigliamento, ma nessun sogno e vale la stessa regola per il mio guardaroba. Non conservo scheletri.

Certo, per sognare sogno anche io, ma da sveglia. E figurarsi, dormo poco e non ricordo mai quelle che sono le mie proiezioni oniriche. Mi ricordo solo raramente e sono tutte scene che si verificano, come una sorta di premonizione, accadono. Non riesco a spiegare di più, è un fenomeno abbastanza complesso.

Quello che sogno, quello che auspico, si traduce in desiderio intenso e lo vivo da sveglia: sono ad occhi aperti e con la mente sufficientemente operativa per fare sì che _ il possibile _ si faccia concretezza. Almeno fin dove posso arrivare, umana sum.

Non si evolve nel sonno, la conoscenza non è qualcosa che altri possono infonderci. Per questo nel viaggio della vita preferisco essere bella sveglia, dormire poco _ e così intensamente da non ricordare nulla _ coi passeggeri che scelgo.

Ecco, anche i passeggeri coi quali viaggiare sono d’importanza fondamentale e non avrei mai creduto di imparare così bene nel condurre le “tratte a velocità alta”. Non ci si può addormentare o ci si schianta contro un muro.





Paola Cingolani
27/01/2021
@lementelettriche




Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: