BLOG – “Quel tempo perduto” – di Paola Cingolani

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“I legami fra una persona e noi esistono solamente nel pensiero. La memoria, nell’affievolirsi, li allenta; e, nonostante l’illusione di cui vorremmo essere vittime, e, con la quale, per amore, per amicizia, per cortesia, per rispetto umano, per dovere, inganniamo gli altri, noi viviamo soli. L’uomo è l’essere che non può uscire da sé, che non conosce gli altri se non in sé medesimo, e che, se dice il contrario, mente.”

(Proust – “Alla ricerca del tempo perduto”)

Forse, il più delle volte, non è bella la solitudine, ma è una costante della condizione umana. Ad ogni modo, io la preferisco alle solitudini condominiali, a quelle vissute in due o in tre. Perché si può accettare tutto soltanto finché gli altri ci rispettano e ci tengono vivi, almeno nella loro memoria quotidiana.

Quando, invece, non si ricordano neanche di noi, c’è un segnale nitido: è la rottura insanabile. Ed è…

View original post 100 altre parole

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: