“Contenere moltitudini” – Attimi poetici – di Paola Cingolani

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Contengo me stessa
che non è piccola cosa
è come contenere
_ senza saperlo _
vastità
moltitudini
e l’universo mondo
da scoprire
da imparare
da conoscere.

***

Scavo in me stessa
che non è piccola cosa
è come spalare
_ a mani nude _
ghiacciai
iceberg
e l’universo mondo
da capire
da scaldare
da abbracciare.

***

Cerco in me stessa
che non è piccola cosa
è come perdersi
_ restando fermi _
immobili
marmorizzati
e l’universo mondo
che si fa specchio
che mi racconta
che mi risponde.

@lementelettriche – di Paola Cingolani

View original post

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: