Salta la navigazione

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Il mondo in genere – la piccola parte di società non corrotta nello specifico – ha bisogno di più coraggio: per confrontarsi c’è necessità di avere l’ardire di mostrare le proprie idee, perché a nascondersi sarebbe brava anche una talpa.

Siamo persone, adulte, almeno questo è l’assunto dal quale nasce ogni speculazione di pensiero. La clandestinità non dovrebbe meritare onorificenze.

Dovremmo tenere presente chi si ricorda di noi, nonostante i problemi e le costellazioni di scuse che adduciamo.
Nessuna persona intelligente accetterebbe di credere all’impossibile, né di avere, sempre e comunque, un alibi all’uopo.

Quando dico il mondo intendo puntualizzare che siamo animali sociali, che il nostro esistere è da percepirsi in relazione al resto della condizione umana.

Abbatterci su noi stessi, senza mai oltrepassare alcuno steccato, è come affogare su due dita d’acqua. L’assurdità. Ma, se si sceglie lo steccato, si deve avere la coerenza necessaria di non oltrepassarlo.

View original post 42 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: