BLOG – #Lifestyle – Il caso Armine – #Gucci – di Paola Cingolani

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

L’importante è imparare ogni giorno qualcosa in più su noi stessi.
Come riuscirci, semmai, è il quesito che dobbiamo porci o non si arriva a nessuna conclusione, anzi, non si parte affatto.

In questi giorni si parla moltissimo di una donna in particolare, una modella i cui canoni di bellezza androgina ed unica hanno distrutto l’omologazione del silicone e della classica figura femminile: la modella di Gucci Armine Harutyunyan.

Considerata addirittura una fra le cento donne più eleganti al mondo, è stata vittima di body shaming e di massacranti critiche, nonché di feroci attacchi in rete. Anche e soprattutto da parte di altre donne, e questo è l’aspetto peggiore.

Di certo non è una donna convenzionale, di certo ha vinto lei. Su tutti e su tutto. Specie sul pregiudizio di chi, non sapendo capire quanto il concetto di bellezza si possa avvicinare all’unicità, rischia e soffre con inutili punture per…

View original post 38 altre parole

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: