Salta la navigazione

Monthly Archives: aprile 2020

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

13015289_756564971147566_4286691826536979185_n[ H. Newton Photography ]

Non dormiamo più con serenità.
A volte mi è capitato di non dormire affatto per giorni e giorni, di fare anche tre nottate di fila scrivendo articoli.
L’ho fatto pur di portare a termine impegni presi e mantenere la parola data.
Mi ricordo molti episodi nei quali ho scritto, finché la sera, mi dicono mia madre e mia figlia, sono crollata sul divano mentre “cenavo” col mio yogurt greco e col mio caffè amaro.
Non ricordo d’essere successivamente andata a letto – dove mi svegliavo col PC vicino, la mia pila di libri da tsundoku, il moleskine weekly notebook e l’i-Phone regolarmente messo sotto carica – erano tutti gesti automatici.

Lavoro eseguito, medicine prese, caffè amaro bevuto, acqua minerale e telefonate, tanto per cambiare.

Il fatto è che mi andava bene, lo avevo deciso io, era tutto perfetto e programmato, frutto di una scelta…

View original post 153 altre parole

L’Italia ha bisogno dell’unione di tutte le forze politiche, al fine di poter far rinascere il Paese. I litigi fanno male al nostro futuro.

Sorgente: Litigi, polemiche e offese. E’ arrivato il momento di dire basta.

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

102fb0af9d1dadb64d9d4d2f32df02e6Una task force a dimostrazione che è perfettamente inutile ci gestisca chi non ne ha le competenze.

Situazione sanità: nelle cliniche, nei reparti dove i pazienti necessitano tutt’altro genere di cure, il collasso c’è già e sarebbe l’ora di parlarne.
Penso che si siano perduti di vista tutti coloro che abbisognano di un presidio ospedaliero mentre, anche per il loro stato psichico, è fondamentale non si sentano abbandonati perché soffrono.
Chi va in ospedale non è certo un soggetto che sta andando in vacanza, né si diverte.

Questo fattore, oggi, non conta: devi sentirti dimenticato dal mondo, perché mancano i farmaci, sai, tu mica hai necessità dell’anti-covid.

Non ti puoi rompere una gamba scivolando perché il pronto soccorso è diventato solo covid hospital, pullula di virus, è un ricettacolo di infezioni letali.

Non puoi semplicemente chiamare e chiedere all’addetto del tuo ex presidio ospedaliero se il farmaco arriverà, mica è…

View original post 199 altre parole

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

13d9399ef1d7035137bc2992f4756ff5La piccineria – parliamone – è quell’essere microscopici, quel modo insulso e irragionevole di atteggiarsi, quella maniera di sentirsi giganti spacciando per proprie le idee altrui, quell’essere massa o popolo bue.
Grandi solo di stazza – e neanche sempre – ma limitati di pensiero, fasulli, aridi, incapaci di scavare dentro se stessi ma abilissimi nel malgiudicare il prossimo, reiterando errori che sono alla base della solitudine, pronti a mostrarsi forti straparlando di ciò che non si conosce.

La massa incivile non segue regole e non conosce correttezza alcuna, non ha nessuna forma di disciplina, si vuole mostrare potente pur avendo idee stantie, vecchie, approssimative. Parla per sentito dire, dunque sparla, facendosi beffa di chi, al contrario, è capace di farsi valere in base ad una linea di pensiero propria, autonoma, riuscendoci, e – come fanno sempre i piccini – si muove soltanto senza correre rischi, mai, o non si sbilancerebbe…

View original post 220 altre parole

Penso alla mia famiglia e mi rendo conto che è la prima volta in cui non ci troviamo tutti insieme: con o senza nonni, almeno noi cugini, le nostre madri e i nostri figli, siamo stati sempre vicini.
Non ci ha separati mai nessuna perdita, e ne abbiamo attraversate tante, ma – almeno per questa volta – dovremo accontentarci di restare divisi.
Che poi, noi, divisi non saremo mai: ci vogliamo troppo bene per spegnere
una tradizione così radicata come quella che ci accomuna.
Vorrei che sapeste quanto sono orgogliosa di voi, quanto siete importanti,
che belli e bravi come voi – per me – non ce ne sono altri e che, da vecchia del gruppo, sto cominciando a capire molte più cose rispetto a quando avevo la vostra età; si chiama esperienza e, alle volte, funziona.
Mi mancherà vostra madre e la chiamerò: è e resta sempre la saggia di casa.
Mi mancheranno i miei due nipotini biondi, bellissimi, intelligenti e vispi.
Mi mancherà la mia nipotina che è speciale, affettuosa e di bimbetta, età a parte, non ha mai avuto niente.
Mi mancheranno le battute, l’arguzia e l’acume di mio cugino tanto quanto i sorrisi e gli sguardi luminosi di mia cugina.
Potrei fare una lista lunga come una Quaresima delle vostre qualità ma ci rivedremo appena possibile e non sarà necessaria una festa da calendario per ritrovarci attorno ad un tavolo, insieme, contenti di noi e di quelli che siamo.
Così buona Pasqua, date un bacio ai bambini da parte di zia Paola e io, intanto, mi coccolo zia Giulia sfottendo – poco – mamma, altrimenti si annoierebbe e non andrebbe bene. Alla fine bisogna santificare le feste e noi ci proviamo.
Vi abbraccio, idealmente, alla faccia del virus.



Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

9a9d021378162c45abf5c46c67bd7cdf

Adesso basta, c’è un limite a tutto.
Siamo già sin troppo sotto stress, psicologicamente e fisicamente.

C’è gente che aspetta farmaci salvavita, i quali non arrivano poiché prodotti e distribuiti dalla stessa casa farmaceutica che produce un farmaco anti COVID 19, il più venduto.

C’è chi rischia – anche senza il virus – e, magari, questa vita se la vuole difendere fino all’ultimo, perché chi è avvezzo a vivere combattendo, non è affatto disposto a morire restando fermo e con le mani in alto.

C’è chi non sa più come fare, ma cerca e trova una via lecita, restando lucido e con determinazione granitica: lo stesso direttore generale dell’AIFA, Nicola Magrini, ha contratto il virus e sono morti 87 medici per il COVID.

Un video che circola fra i tanti, quello con lo pseudo scienziato secondo cui il 5 Giga avrebbe scatenato il virus, onestamente, è imbarazzante: almeno per…

View original post 191 altre parole

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: