Momenti di poesia – Stai ancora volando – di Paola Cingolani

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

L C Massi[ Courtesy by Lorenzo Cicconi Massi Photography – “Le donne volanti” – from #MayDay #Art ]

Ti cospargono di bitume
_ pece e asfalto liquido _
è un vischio che ti piove addosso
quale che sia la stagione _ senza inverno _
così
all’improvviso
 
sembra una cascata di liquame nero e viscido
 
l’assurdo diventa l’ovvio
chiede la tua resa
non cedi
no
 
d’un tratto è cielo
spazi immensi per volare ancora
_ finalmente ti sei liberata di quell’oscurità _
è così
ti senti volare
respiri profondamente
_ nessuna illusione
non più disillusioni _
 
non serve chissà cosa per essere in cielo
neanche i miracoli sarebbero utili
_ almeno non per te _
ti basta sapere che sei libera d’esistere
 
ecco
adesso voli
stai proprio volando
quasi fossi diventata una nuvola
_ la pece s’è fatta pace
e l’asfalto liquido è un’onda marina _
nessuna burrasca

View original post 15 altre parole

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: