Salta la navigazione

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

bf451f61bd69b7fc77fcb58e3d492b0c“L’insulto è il biglietto da visita di chi ha poco giudizio e parla di pancia.”

Solitamente, è statistico, coloro che sono soliti gratificarsi con questa pratica, si tramutano improvvisamente in neuropsichiatri fai da te, no Alpitour, e se ne escono con appellativi feroci.

Parole che vogliono solo ferire chi li ascolta, sassaiole atte a fare sì che l’altro debba soccombere perché – oramai – è a conoscenza di troppe cose e costituisce un pericolo.
La sua esistenza stessa mina la serenità di chi vorrebbe poterlo disgregare in particelle cosmiche.


In questo modo, più si è sinceri e più si viene definiti letteralmente pazzi.


“Non ci vuole niente, sa, signora mia, non s’allarmi! Niente ci vuole a far la pazza, creda a me! Gliel’insegno io come si fa. Basta che Lei si metta a gridare in faccia a tutti la verità. Nessuno ci crede, e tutti la prendono per pazza!”

(Luigi…

View original post 354 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: