Momenti di poesia – La scelta più nobile – di Paola Cingolani

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

Le attese consumano
_ sono come tarli che si nutrono della tua pazienza _

snervano
_ specie quando sei là che ti attendi senza più voglia di mentirti _

*

intanto il resto del mondo giudica
raggruppa le anime _ tutti novelli Caronte _
a destra la gente positiva
a manca la gente negativa
neanche fossimo cose note
_ allora sì che sarebbe lecito dire bello o brutto _

*

senti che i tempi sono maturi per te
perché hai voglia di dirti la tua verità
e lo fai

ti ribelli alle frasi fatte
_ a quei concetti tanto ovvi che dire banali è meglio _
rifiuti le convenzioni
non vuoi l’etichetta su nessun barattolo
specialmente se non c’è nulla da conservare dentro

ti interroghi
trovi sia sconcertante il non esserti ascoltato
l’esserti ignorato più o meno consapevolmente
è una ferita dell’anima da curare subito
_ e richiede la panacea…

View original post 86 altre parole

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: