Salta la navigazione

Io non lo so se andare verso l’armonia
ignorando tutte quelle minutaglie inutili
implichi il dover nascondere la rena:
(sarebbe come alzare un gran tappeto
per nasconderci quella sabbia sotto?)
non ci si può nascondere a se stessi
non si dovrebbe nascondere nessuno
perché di verità sottaciute inutilmente
– a volte – s’è ammalato tutto il mondo.
Quasi una sorta di spirale perversa…
il tempo è anche lui una convenzione.
Ed io non so nulla tranne poche cose
conosco solo quei granelli di sabbia
ma di loro posso dire che nessuno
e neanche la capocchia d’una spilla
potrebbe entrarci dentro per bucarli.

cristina bove

The texture of sea pebbles. stones to the , close

i guardiani del tempo
segnano tacche ai vivi
sul lastrico dei ponti
_avviso agli aspiranti suicidi: siate prudenti_
le burrasche si abbattono improvvise
bisogna abbandonare ogni progetto
accaparrarsi il cielo
prima che l’acqua si trasformi in pietra

non ci si può nascondere a sé stessi
tuttavia
si può tentare un ridimensionamento
dirsi che l’io affacciato alle transenne
è un sosia pretestuoso
e tralasciarsi
e andare verso l’armonia del tutto
che per fortuna ignora minutaglie
le nostre e di ogni ciottolo di rena

View original post

Annunci

One Comment

  1. grazie

    Piace a 1 persona


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: