Devi saperlo, lo devi mettere in conto

“Non serve ignorare le cose che non vuoi: verranno loro a cercarti e lo faranno quando starai peggio… fidati. A condurle verso te – in uno scontro titanico – saranno coloro che dicevano di volerti bene. Devi saperlo, lo devi mettere in conto.”

Paola Cingolani

Gli eventi ineluttabili e le mancanze fanno parte del vivere: non aspettarti che tutti sappiano capire la tua posizione.
Se tu, per rispetto, sei stata solidale con una persona e non hai chiesto più nulla di ciò che avevate stabilito è indifferente.
Se tu, a costo di non mettere on line delle cose cui tenevi, non hai più domandato alcuna introduzione, per giusta discrezione e per dovuto riguardo al prossimo tuo, stai serena: quello stesso prossimo se ne fregherà e andrà da solo là dove sareste dovuti andare insieme.
Sembra essere già abbastanza: ma abbastanza non è.
Non solo lo vedrai dove tu ti sei messa da parte, no, lo vedrai anche che ti scriverà quando avrebbe solo dovuto fare come te, cioè starsene sulle sue.
Verrà a dirti che è persona dispiaciuta per te – anche se non dirà mai che in vetrina è andata già per prima – e ti scriverà che si sente al di sopra di questa “vetrina virtuale.”
Come se tu ti stessi mettendo in mostra.
Tu, che eri nascosta e che stavi rinunciando a tutto per non chiederle nulla, sarai colpevole di aver risposto che non sei in saldo.
Questo succederà mentre piangi due amiche in soli quattro giorni maledetti.

 

Ora, mi sta bene che sia cosa arcinota, ad ognuno il proprio male sembra più grosso, così tanto da rendergli lecito tutto. Ma dato che io mi dico spesso devi saperlo, lo devi mettere in conto, taglio tutto, cancello le idiozie e soprattutto continuo a non accettare la mancanza che mi duole.

 

Sia delle persone care, che del rispetto da parte di chi si autorizza da solo a decidere quando, in vetrina, s’è messo assai prima di me e senza curarsi d’avvisare mentre io stavo nel mio cantuccio.

 

 

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: