Esisti, sei, credo in te: mi basta?

(Ascolto il tuo silenzio.
Odo
costellazioni: esisti.
Credo in te.
Sei.
Mi basta.)

Ángel González Muñiz

Questa è la splendida chiusa della poesia “Mi basta così”.

Vorrei potertelo dire
– sì, mi basta così –
ma non sarebbe vero.

Vorrei trovarti ancora
– com’è successo già –
per ricominciare tutto.

Vorrei vederti di nuovo
– con lo stesso desiderio –
e stringerci anche di più.

Chissà se è così per te?
Chissà se si può di più?
Chissà com’è accaduto?

Io credo in te: da sempre.

E mi regali la serenità
mi fai nascere il sorriso
mi metti in pace col tutto.

Tu mi resetti l’universo.

Occhi

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: