Credo nel tuo entusiasmo rinnovato

In ospedale, a Civitanova Marche: mentre fumo una sigaretta dopo il caffè. (La foto è di un mio amico d’infanzia, Dottor F. S.)   Sì: sono io, quella che – schiacciata da troppe pressioni – v’è piombata addosso. Quella che, però, avete fatto sorridere. Quella “secca” fin sottopeso, quella ora spilungona, quella che è sempre prontaContinua a leggere “Credo nel tuo entusiasmo rinnovato”