Allo specchio [o quasi]

FW449_2013_01

Francesca Woodman Photography

_enneuno mila le ragioni
che non andranno approfondite

_enneuno mila le parole
che non verranno mai scritte

_identica la tazza di caffè
che accompagna il buio e la notte
anzi stavolta è nuova
ma poi chi se ne batte
davvero
_dopo tanto buio no_

il fatto è che insegui lettere
mentre scappano ridendo
_ti prendono un po’ in giro
come fosse cosa importante
_sorridi tu di te bambina
_accendi la tua sigaretta e aspiri
una boccata di veleno
non si nega a nessuno
c’è anche per te

sei una di quelle creature strane
voi uscite fuori nelle tenebre
_ strisciate lentamente mettendovi
allo specchio [o quasi]
_cercate dentro voi stesse
tutte quelle lettere capricciose
vorreste poterne attingere
_di fatto vi scappano_
come fanno gli anni belli

ed è disperazione

_la musica nella testa
_le lacrime agli occhi
_i ricordi del nulla
_il vuoto cosmico
il tuo specchio non riflette niente
_appiccicata ci resti solo tu [scappa]
_contempli la tua immagine [resta]
sconosciuta
clandestina
ritrovata
violacea

_tornata [già]
hai con te certezze nuove
_sono soli più di te_
tu resti spirito libero [e bello]
continuerai a fumare
a prendere con te il tuo guaio
a fargli anche le coccole
avrai un doppio guinzaglio
_cane e coccodrillo [il tuo zoo]
a prendere batoste senza reso
a darne _forse_ un paio
anche se non vorresti mai

tutto questo tu lo vedi
allo specchio [o quasi]

 

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: