Salta la navigazione

Marc Lagrange Photography

 

Strano sentire

un di più che sfugge

come l’abisso

è – fra di noi due –

distanza siderale.

 

II°

 

Ritrovandoci

ancora insieme

dopo vent’anni

non soltanto amici

ma io che non t’amo.

 

III°

 

Sono salita

come ho fatto sempre

allontanando

ogni tua ansia

per prendere fiato.

 

IV°

 

Se tu ci sei

la tua angoscia

m’offusca tutta

e mi manca l’aria

per respirare.

 

 

Appari ora

agli occhi miei

l’improbabile

un uomo convulso

l’amore trapassato.

 

Pensando a noi due, non riuscendo ad immaginarci come degli amici, abbiamo voluto vederci ancora: sarebbe stata una bella occasione per ricordare quando si era innamorati, giovani e pieni di progetti per una vita insieme. Mi aspettavo di parlare serenamente con te ma ho provato la stessa angoscia che provai vent’anni fa, quando ti guardavo dormire accanto a me e mi nasceva spontanea la domanda “Chi è questo estraneo? Non lo voglio più nella mia vita, non è più l’uomo che amo, mi ha delusa.”

Mi hai delusa di nuovo: sei peggiorato in quelli che erano i tuoi difetti. Non riesci ad essermi amico ma mi cerchi. Io non riesco ad essere tua amica vedendoti così – sembri lo specialista mondiale del salto di pallo in frasca – e sono stanca di darti consigli perché non sono tua mamma. Non ho voluto diventare tua moglie e non ti comporti da amico con me, nemmeno adesso, perciò svegliati da solo e dimenticami. Odiami è ancora la sola richiesta che posso fare a te.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: