Sono in_affidabile

Sono una donna in_affidabile con me
perché risiedo in un tempo compresso

– spesso –

poi mi ritrovo in un tempo dilatato

– sbagliato –

quasi io non fossi più io non calcolo

– non contemplo misure alternative –

e quella che s’è insediata qui mi vive.

 

Ormai ho preso il largo e navigo

– la rotta m’è ignota –

sembra quasi non mi riguardi più

galleggio bene e così si conviene

– sento del mare il richiamo ancestrale –

solo lo percepisco da distanza siderale.

 

A volte mi manco ma direi troppo poco

– allontanarmi è diventato un bel gioco –

mi perdo mi ritrovo inabissata mi muovo

– non ho più dove nè misure alternative –

e quella che s’è insediata qui mi vive.

 

 

 

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: