I termini

lementelettriche

I termini – sopiti – sembra non sognino inchiostro:
neppure se simpatico.
Le parole – intorpidite – sono elenchi:
massima sorpresa un bugiardino medico,
una lista della spesa.
Poi, improvvisa-mente, si svegliano
– strane creature –
si fanno vivaci, squillanti, potenti.
Ridestate, nel loro dinamismo,
pretendono attenzione, acquisiscono di dimensione,
scelgono oculatamente che effetto fare alla gente.
Perfettamente lunatiche
– cambiano umore facilmente –
feriscono tanto o danno gioia con il niente.

View original post

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: