essere (del) clan-destino

E’ destino: non mi sento in accordo né in armonia con chi si lamenta senza ragione, col solo scopo di sollevare problematiche inesistenti tanto per svilire il lavoro del prossimo. Non nascondo il mio totale diniego per questo clan che boicotta ogni messaggio – anche se dato per tempo e correttamente – piuttosto io, al cospetto, mi sento individuo clan-destino. E va benone così, visto quello che penso.
Da tempo (quasi) non scrivo, ho avuto impegni e il pc dal tecnico ma – se alcuni usi e costumi mi sono mancati – certamente non sento nostalgia delle lagne.

Sono sovraccarica di cose da sbrigare, organizzare, gestire e ho necessità di non perdere neanche un solo giorno. Eppure devo rispondere a richieste insulse cui non segue neanche un misero ‘grazie’ perché, quelli come me, appartengono allo sparuto gruppo: il clan-destino della sofferenza, sempre piegato da un giogo invisibile e pesante fatto solo di ignoranza.

Dico no, dico basta! Con preghiera – per chi non approva – di cancellarmi dai suoi contatti chè perdere costoro è grande guadagno.

Fatta chiarezza su questo concetto possiamo andare avanti con argomenti di spessore.

Prenderò tempo per ciò che ho lungamente trascurato, dovrò – una buona volta – fare i conti con dei sospesi e con degli errori. Involontari, certo, ma pur sempre errori dettati dal mio assoluto bisogno di voltare pagina e ricostruirmi un’esistenza decente da sola.

Ci sono riuscita quindi – adesso che mia figlia è adulta – che valuti in totale autonomia e, con lei, chi voglia può accompagnarci in un percorso a ostacoli che – oggi – dovrebbe andare solo ad appianarsi. 

Ci sarò poco per chi deve discutere del nulla, molto per chi ha cose da dire e si vuol sentire un essere appartenente alla mia idea di clan-destino. Senza sofferenza adesso, si sappia.

E’ duro essere (del) clan-destino, ancora più duro è riuscire ad esserlo riducendo ai minimi termini quello che dispiace ma bisogna sforzarsi costantemente.

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: