Ormeggi insoliti, quasi trappole

cristina bove

l'isola - by criBo

                                               

ché non si può legare il mare a nodi

né si può fare un’inversione

capovolgendo il faro dentro l’acqua

ed aspettare che diventi strada

un’onda lunga

                                        

è lì che aspetta il sorgere del mondo

il dio dei fallimenti programmati

in palinsesti onirici

così che non s’accorga il capitano

di comandare una fantasmanave

senza bussola e gomene d’attracco

e che non sappia

che non esiste porto

né un orizzonte per colare a picco

                                       

View original post

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

2 pensieri riguardo “Ormeggi insoliti, quasi trappole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: