Salta la navigazione

Monthly Archives: aprile 2013

Le menti criminali.

Annunci

“Perchè la gente, come può, uccide la gente.”
Questo lei pensa, riflettendo sullo stupido binomio fatto in una nota trasmissione televisiva.
Si sa che ‘homo homini lupus est’ ma non pensava di assistere ad uno dei soliti circhi mediatici dove si demonizzano le persone
con estrema facilità e – secondo lei – con troppa superficialità.
E ridi pagliaccio, ridi del duol che t’avvelena il còr: ma si, sorridi, passa avanti… mai!
Ci sono momenti in cui parlare e ribellarsi diventa dovere morale. Cui prodest anni ed anni di lotte?
‘Cui prodest scelus, is fecit’ il delitto l’ha commesso colui al quale esso giova.
E non le contino scusa alcuna perchè una buona scusa – per essere credibile – ha da possedere tre componenti essenziali.
La prima è l’affermarlo dicendo “Scusa!”
La seconda è confermarlo dicendo “Mi dispiace molto aver fatto male!”
La terza, quella fondamentale, è “Cosa posso fare per rimediare alla sofferenza e al male che involontariamente ti ho causato?”
Se non c’è soprattutto la terza componente tutto è inutile. (Randy Pausch – ‘The last lecture’)
Aspetta adesso: attende sull’uscio ma sicuramente quel che le si sta prospettando all’orizzonte non promette nulla di buono.
Le parole feriscono più delle pietre scagliate addosso alla gente e non si può lapidare l’uno per cento della popolazione mondiale
con tanta freddezza.
– Il solito
“Buon elettroshochk a tutti” si augura, sempre più convinta di quanto sia meglio ‘mentelettrica’
che ‘mentecatta’.
Aprire il file!
http://gaianews.it/attualita/lepilessia-causa-del-delitto-di-avetrana-la-lega-italiana-indignata-39145.html