Babbo Natale in crisi è choosy

Babbo Natale è senza tempo e, come ogni figura eternamente giovane, assolutamente “choosy”… ora si usa questo termine a voler significare schizzinoso.
Diciamolo: già si rompe così tanto le scatole di tutti gli auguri forzati che fortuna gli tocca il turno solo una volta all’anno. Fin qui è stato furbo.
Secondo me deve essere un impegno incommensurabile quello di essere buono sempre e comunque con tutti: magari anche con degli emeriti stronzi lui deve mantenere il sorriso e la generosità proverbiale perchè – sarà uno dei soliti dictat commerciali – a Natale siamo tutti più buoni. Figurarsi se si può dissociare lui! Così, stavolta, se ne va alla carlona, sereno che tanto c’è la crisi e quindi gli son calate le fatiche ma – più di tutto – sicuro che i Maya ci metteranno la parola fine evitandogli giri concitati fra renne e traffico caotico dell’ultimo momento. Gli basta fingere di andarsene a zonzo fino al 21 dicembre poi, finalmente, la notte fra il 24 ed il 25, non avrà più camini da scalare e consegne da fare. Non è mica un pony express lui!
E comunque “MERRY CRISIS AND HAPPY NEW FEAR” in stile tutto mentelettrico.

Pubblicato da Paola Cingolani

Paola Cingolani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: